Si è spento all’età di 95 anni Benedetto XVI, 265mo Papa della Chiesa cattolica, protagonista della vita della Chiesa e della cultura europea, teologo, professore, Arcivescovo di Monaco, Prefetto della Dottrina della Fede, Papa e Papa Emerito. La cronaca e la storia recente ricordano soprattutto la sua rinuncia al pontificato, annunciata l’11 febbraio 2013, un atto di coraggio che ha profondamente rinnovato il ministero papale.
Un pontificato durato complessivamente 7 anni, 10 mesi e 9 giorni, Benedetto XVI ha sempre mostrato una grande fiducia nella Provvidenza e espresso, allo stesso tempo, la fortezza e la dolcezza della fede, l’essenzialità e la semplicità di chi sa che, quando si sogna con Dio, i sogni diventano realtà.
Come San Giuseppe ha sempre sottolineato il primato della Parola di Dio sulle nostre parole umane, ricordando il grande valore del silenzio e dell’ascolto. Benedetto XVI, un testimone rivestito di sentimenti di tenerezza, di bontà, di umiltà, di mansuetudine, un umile operaio nella vigna del Signore, segno del volto bello della Chiesa che riflette la luce del volto di Cristo.
Come gesto di omaggio e gratitudine per la preziosa e benefica opera svolta da Papa Benedetto XVI, il poeta Rosario La Greca di Brolo (Messina), ha composto la lirica “Papa Benedetto XVI, il Papa Emerito”, inserita nella Silloge di poesie “I Papi dal Concilio Vaticano II ad oggi”, pubblicata dall’Edizioni Alzani – La Grazia di Lourdes di Pinerolo (Torino). Di seguito pubblichiamo l’omaggio a Benedetto XVI, un Papa che ha cambiato e innovato la Chiesa invocando il ritorno all’essenziale della fede:

PAPA BENEDETTO XVI, IL PAPA EMERITO
Papa Benedetto XVI, umile e semplice
lavoratore nella vigna del Signore,
dal tratto sereno e il pensiero limpido
e coerente, un uomo sine dolo, autentico.
Un testimone vero, credibile, che ha acceso
ogni cuore con la luce della fede
e parole di speranza, di gioia,
di libertà, di bellezza, di pienezza di vita,
di amore prodigo e senza confine.
Un Pastore amato, zelante custode della Chiesa,
con un amore smisurato per la liturgia,
sigillo dell’amore sponsale a Cristo,
che ha posto al centro della vita cristiana
il Battesimo, l’Eucarestia e la penitenza.
Con paterno gaudio e fervore
ha esortato i giovani: “Siate voi il cuore
e le braccia di Gesù!
Andate e testimoniate il Suo amore;
siate i nuovi missionari
animati dall’amore e dall’accoglienza”.
Papa Benedetto XVI, il Papa Emerito,
un Maestro, modello d’azione pastorale,
che con fedeltà e totale dedizione
ha accompagnato il cammino della Chiesa.
Un magistero fecondo costellato dal richiamo
di seguire Cristo Gesù e la Sua Parola:
“La parola di verità del Vangelo
è la forza della Chiesa, è la sua vita.
Questa è la mia fiducia,
questa è la mia gioia”.

ARTICOLI DI STAMPA

 220 Visite Totali,  1 Visitatori di Oggi